S’inonda il cuore

S’inonda il cuore di leggero e morbido velluto 
sul quale poggiare il capo stanco.

S’apre al mondo lo sguardo

che riflette il candore di una maschera.

S’ allerta l’anima nel sentire

il suono di una voce.

S’inonda il cuore di leggero tremore

felice e sereno si lascia accarezzare dallo Zefiro primaverile

e cavalca l’impeto di Xanto e Balio.

Nulla lo ferma.
 

Maria Cutugno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...