Fior di panchina

Fior di panchina dimenticato 

tra le pieghe del consumato legno.

Mi fermo a guardarti e noto la tua bellezza immobile 

sospesa come il tempo di un nascosto mondo.

Io sono lì 

osservo e godo dell’attimo di luce che mi regali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...