Una vita all’improvvisa   di Franca Rame e Dario Fo

Spunti di riflessione leggendo …. sempre in cerca.

L’arte antica di andar “all’improvvisa”.

Il Teatro Viaggiante e la sua Struttura Mobile.

Il più misero degli uomini è quello che manca di ogni conoscenza.

La vida es sueño – Calderòn de la Barca

Camminare sul filo dell’assurdo.

Si fa presto a dire “Mafia”.

Se non sai da dove vieni è difficile sapere dove vuoi arrivare.

Uomini e pupazzi

Non so … Chissà … Però … Vedrò …

Vestire un povero facendo cadere mezzo mantello d’alto ( S. Martino e la parodia)

Recitare il falso per insegnare il vero.

Una Violenza Inaudita  – Lo Stupro.

Attendere e deglutire.

Le dimissioni : non ho lo riconosco il dono dell’opportunità e della prudenza ma si è come si è …

Militari deceduti in guerra ? Reduci ? Morti sul lavoro ?

Gli effetti dell’indulto quelle venti donne scarcerate a Vigevano …

Libertà di parola è creatività.

Grazie Maestro Buffo e Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...