Luce

Ti svegli e nel brivido di un letto ancora caldo ripensi al tuo tragitto.
Un tragitto non è mai a senso unico, è fatto di ostacoli, persone incontrate,  amate, perse e ritrovate.
E’ quasi buio fuori eppur è giorno.
La sicurezza del giorno prima ti accompagna anche il giorno dopo, e tra un bacio veloce ma profondo all’amor della tua vita, un caffè a labbra strette e i tuoi libri nella borsa, ora ti avventuri.
Speri nella luce mattutina, in fondo è aprile.
Invece sembra novembre. Non importa. l’ombrello ti fa compagnia mentre ti incammini. La voglia è quella di un altro caffè e luce.
E’ un nuovo giorno di vigilia. Va bene no ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...